In questo periodo invernale, ho ricevuto del materiale dalla The North Face, tra cui capi di abbigliamento, alcuni dei quali proprio adatti a questo periodo: maglie “pesanti” e a maniche lunghe, giacche antivento, pantaloncini.

La giacca antivento The North Face Run Windeall è stata recensita qui. Oltre per correrci l’ho anche usata per andare in bici a lavoro: quel suo colore fluo è perfetto per farsi vedere meglio quando non è ancora albeggiato, e comunque si fa sempre notare, anche di giorno.

L’abbigliamento tecnico The North Face assicura ottime performance in fatto di comodità e protezione, permette di trovare al combinazione giusta per affrontare ogni situazione sui sentieri

 

The North Face Sunriser 2-in-1 Shorts

I pantaloncini Sunriser 2-in-1 sono stati veramente un bel regalo: ho anche altri pantaloncini del genere, con gambale aderente interno che offre uno “strato” di protezione contro il gelo – sapete quando uscite e la pelle vi diventa bianca dal freddo? – senza poi risultare calda o soffocante una volta entrati in temperatura.

 

E poi quelle tasche: magari non le uso quando corro, sono larghe che se ci metti un paio di guanti o un buff può andar bene, non sballottano tanto. Ma soprattuto quando ritorno a casa, esco dalla macchina, cercando di raccattare tutto il materiale che ho usato… e prendi questo, tieni quest’altro, ecco che cadono le chiavi, o il portafoglioa,  o qualsiasi altra cosa di quelle tre che cerchi di tenere in mano quando chiudi il bagagliaio, e cerchi di tenere il cane al guinzaglio che vuole andarsene per i fatti suoi… Ecco, in una tasca chiavi, nell’altra lo smartphone, gli occhiali da sole, le cuffie … non casca più niente!

Il gambale interno è anche dotato di un ampia tasca in tessuto elastico per infilarci lo smartphone, e di un ampia tasca posteriore con zio, dove ci si può infilare chiaci, head lamp e documenti, se si esce per una corsetta serale senza necessità di zaino o marsupio.

The North Face Run Fleece

 

 

La maglia in tessuto Fleece FlashDry XD mantiene tutte le caratteristiche di comodità e termoregolante di un tessuto che è simile al pile, ma più elastico – come conviene ad un capo adatto ad un attività sportiva – e con una migliore capacità traspirante.

 

La miglior capacità traspirante è dovuta alla particolare struttura del filato, contenente Poliamide.

Ed anche grazie ad un inserto “ascellare” in tessuto traforato che migliora tantissimo la dispersione del vapore corporeo.

 

Avevo un po’ di diffidenza quando l’ho indossata la prima volta. Ultimamente usavo solo baselayer in lana merino, mi ci sono fissato con questo tessuto, mi ci trovo bene. E mi sono ritrovato bene con questa maglia, che è anche bella a vedersi, ti fa sentire anche troppo tecnico, un atleta… quasi mi vergogno, che vado in giro per monti correndo con calma col cane, mi piace quasi passare inosservato, in armonia con l’ambiente circostante.

L’ho trovata molto comoda, e ho dimenticato di averla addosso sui sentieri, anche col fresco. L’unica cosa è che la trovo un po corta: i primi momenti in cui esco e corro, che fa freddo e devo entrare in temperatura, lascio sempre il baselayer dentro i pantaloncini, in modo da non far entrare aria da sotto…  Quando ho sentito entrare aria da sotto, l’ho infilata nei pantaloncini, ma quando ho iniziato a salire, e la postura cambia, la maglia è uscita fuori…  E me ne sono accorto perchè per qualche secondo ho appunto sentito aria fresca entrare. Poi ero già in temperatura, quindi nessun problema.

 

The North Face Mountain Athletic 1/4 Zip

La maglia a maniche lunghe The North Face Mountain Athletic 1/4 Zip è fatta con tessuto FlashDry, è un tessuto morbido, piacevole al tatto, fresco, e veramente ben capace di far traspirare il sudore corporeo.

L’ho indossata dopo aver percorso una decina di km con la maglia Pile Run, che mi son trovato sudato, che il tempo era più caldo del previsto – 15°C, pazzo inverno! –  e non mi sono sentito appicciare il tessuto addosso.

Quando ho ripreso a correre mi son sentito fresco e quando è finita l’uscita l’ho trovata  leggermente inumidita o solo dove lo zaino mi copriva, senza aver affatto sentito questa senzazione.

 

Visita il sito THE NORTH FACE

 


 

The North Face Summit Superior Futurelight

The North Face Run Windwall Jacket

The North Face Sunriser Hydro Belt

The North Face Sunriser Run Vest 8

The North Face Summit Run 12

The North Face Summit Vectiv Pro

The North Face Vectiv Eminus

The North Face Vectiv Enduris 3

Visualizzazioni: 44