I Patagonia Strider Pro Shorts e Patagonia Multitrail Shorts sono due pantaloncini da running / trailrunning molto diversi tra loro, accomunati dal “pensiero” il momento della corsa libero da pensieri, nel comfort.

Questo grazie agli “accessori” di cui sono muniti: ampie tasche porta oggetti dove riporre quanto può servire durante un uscita. Persino il guinzaglio del cane!

 


 

PATAGONIA MULTI TRAIL SHORTS

 

I pantaloncini Patagonia Multi Trail Shorts sono dei pantaloncini dal design molto casual – al di là della colorazione del modello del test: potrebbero passare come comunissimi pantaloncini,  lunghi fino alle ginocchia, e  muniti di tasche laterali.

Internamente, questi pantaloncini non hanno lo slip integrato, ma un vero e proprio boxer in tessuto traspirante che arriva a metà coscia.

 

 

Le tasche laterali sono ampie, profonde e dotate di zip con piccola stringa che facilitò l’acchiappo.

 

Come dicevo, queste tasche sono ampie, tant’è che ci si può infilare una giacca antivento minimalista come la Patagonia Airshed Pro, oppure il guinzaglio del cane, con il porta sacchetti: corro spesso con Sky, molto volte sono uscite tranquille sulla pista ciclabile, e grazie a questi pantaloncini posso evitare di portarmi lo zainetto.

 

Anche a tasche piene, ci si può correre, naturalmente a passo tranquillo sui 5/km, senza percepire fastidio del loro contenuto.

Il cinturino in vita è ampio e ottimamente rivestito, molto piacevole al contatto col corpo.

 

 

Nella parte posteriore è presente una tasca con bottone a pressione: oltre a poterci infilare il porta foglio (durante una passeggiata, che durante la corsa non è confortevole) è possibile ripiegarci dentro tutto il pantaloncino, e dotato di stringa dove metterci un moschettone.

Una volta ripiegato, lo spazio che occupa e poco superiore di una mela.

 


 

PATAGONIA STRIDER PRO SHORTS

 

I Patagonia Strider Pro Shorts sono quasi un oggetto di culto, essendo stati tra i primi pantaloncini da running dotati di tasche porta oggetti, quelli che più di tutti hanno incarnato lo spirito di corsa in autonomia e libera dei corridori “bohemien”, come hanno accompagnato anche i corridori più performanti nelle loro imprese.

Patagonia Strider Pro Shorts

 

Da sempre muniti di ampi tasche laterali, i Patagonia Strider Pro Shorts permettono di portarsi dietro attrezzatura sufficienza per affrontare medie distanze in autonomia.  E senza sentire alcun fastidio anche quando caricare al massimo.

Due tasche per fianco, dove poter infilare giacche antivento (in questo caso Patagonia Arished Pullover Pro), barrette e gel energetici, lampade frontali, cellulari (non smartphone) di sicurezza.

Ed anche la tipica tasca posteriore, con chiusura a zip, per infilarci documenti o altri oggetti importanti.

Patagonia Strider Pro Shorts

 

I pantaloncini Patagonia Strider Pro Shorts sono fatti con un tessuto leggerissimo e fresco al contatto, hanno slip in tessuto morbido e traspirante, ed un cinturino ampio e ben rivestito: è un vero piacere indossare questi pantaloncini!

 

 

Visita il sito PATAGONIA

 

 


 

Giacca antivento Patagonia Houdini Stash

Giacca a vento Patagonia Airshed Pullover

Visualizzazioni: 51