La The North Face VECTIV FASTPACK FUTURELIGHT è un modello di scarpa da trekking che “eredita” le tecnologie applicate alle performanti scarpe da trail running, fornendo così ai camminatori una scarpa leggera ma comunque comoda e protettiva, molto adatta al periodo invernale, grazie alla membrana FUTURELIGHT che riesce a proteggere molto bene il piede dall’umidità esterna.

 

Caratteristiche:

Peso: 260gr
Tomaia: tomaia in rete ad alte prestazioni resistente alle abrasioni con membrana FUTURELIGHT™ traspirante e impermeabile
Sistema di allacciatura con doppia fila di occhielli
Colletto sagomato in Lycra®
Puntale protettivo sagomato in TPU
Linguetta a soffietto
Soletta OrthoLite® X55™ realizzata con il 5% di gomma riciclata
Intersuola in EVa a densità con tecnologia VECTIV™ con piastra in TPU 3D sotto l’avampiede e rocker
Suola in gomma SurfaceCTRL™ con tasselli di 4mm

Tomaia

La tomaia ha la forma tipica di uno scarponcino da trekking, con un collarino rialzato, in lycra, imbottito come spugna dura, che all’inizio, specie se uno non è abituato a questa impostazione, può dare una sensazione di fastidio, che per fortuna sparisce ben presto.

La tomaia ha un contrafforte ben strutturato ma comunque non oppressivo, veste in maniera un po rigida sul piede, ma non scomoda, con lo strato interno futurelight che ha una superficie piacevole al tatto.

La zona dell’avampiede è ampia, al pollice, e lascia spazio anche in altezza, con un esteso puntale protettivo che non va mai a infastidire le dita dei piedi, in qualsiasi situazione del passo.

Spettacolare il sistema di allacciatura che, col doppio passante e i lacci quasi piatti ,permette così perfetta aderenza tra i bordi della tomaia e la linguetta integrata, migliorand ancorda di più l’impermeabilità

Membrana Futurelight

La membrana Futurelight funziona?

Beh, mi è bastato fare un km di cammino per accompagnare i miei figli a scuola, con pioggia intensa, per tornare poi a casa, togliermi le scarpe – prima di entrare – che le scarpe presentavano il tessuto esterno impregnato d’acqua nelle zone in cui il pantalone non copriva la scarpa. Ed il piede era ben asciutto.

La tomaia poi è asciugata in poche ore, quando le ho rimesse per andarli a riprendere nel pomeriggio, senza averle nemmeno lasciate in casa a calduccio, ma sul davanzale della finestra su cui le avevo lasciate al mattino.

Intersuola

L’intersuola della Vectiv FAstpack è fatta con un composto d’eva molto reattivo, mi piace molto il suo comportamento al momento dell’impatto a terra, ed il modo in cui scarica anche il peso del passo, è molto comfortevole.

Riesce ad assorbire bene il fondo, a filtrare le asperità minori.

La tecnologia Vectiv e l’annessa geometria del rocker rendono la dinamica del passo molto piacevole, leggera.

La Fastpack è una scarpa con cui stare ai piedi veramente a lungo, sui sentieri come anche a lavoro. Potrei consigliarla persino a chi fa un lavoro in cui si sta molto in movimento, come il cameriere di un ristorante!

Suola

La suola della The North Face Vectiv Fastpack riprende materiali e impostazioni dei tasselli simili alle suole dei modelli da trailrunning. E una gomma morbida, ha tasselli molto distanziati, è polifunzionale, ma più adatta a fondi compatti, e anche rocciosi.

Conclusione

La The North Face Vectiv Fastpack è una scarpa da speed hiking / fastpacking leggera e protettiva, che offre comodità e facilità di passo per affrontare lunghe distanze a ritmi di corsa lenti o camminata, anche per la vita di tutti i giorni, se si cammina parecchio, specie in inverno, e si vuole restare coi piedi asciutti in giornate piovose

 

Visita il sito THE NORTH FACE per conoscere le altre scarpe da trekking

 


The North Face Summit Vectiv Pro

The North Face Summit Superior Futurelight

The North Face Sunriser Hydro Belt

The North Face Summit Run 12

The North Face Vectiv Enduris 3

The North Face Enchanted Trails

The North Face Vectiv Eminus

 

Visualizzazioni: 168