La Asics Fujitrail Waterproof è una giacca antipioggia completamente impermeabile, allo stesso tempo molto traspirante e leggera.

E’ il capo che completa la linea di abbigliamento Asics Fujitrail, composta da pantaloncini, maglietta e calzini specificatamente pensati per fornire ai trail runner capi di abbigliamento ultra leggeri e performanti che possano permettergli di affrontare le diverse situazioni che si incontrato nelle uscite sui sentieri.

La giacca antipioggia  Asics Fujitrail Waterproof pesa solamente 165gr , dato ragguardevole considerando che non è affatto una giacca spartana, ma ben curata.

 

Portabilità

La giacca Asics Fujitrail Waterproof si ripiega in un apposita tasca posta dentro al cappuccio, essendo realizzata in tessuto Pertex™ Shield a 2 strati, uno dei tessuti più protettivi  ed allo stesso tempo uno dei più leggeri tessuti impermeabili.

La fascia elastica permette al trailrunner di portare la giacca in mano quando si corre, se non si vuole uscire con lo zaino idrico, sapendo che non ci sarà bisogno di rifornimento sul percorso da affrontare.

Tessuto

Il tessuto Pertex Shield è accreditato di una protezione di 20mila colonne d’acqua (=Schmerber) , e un  MVTR ( indica la quantità di liquido evaporato per metro cubo in 24 ore)  di 20k, che corrisponde ad un RET <6, quindi un tessuto con performance adatta ad alta attività ad alta intensità aerobica, un valore spesso richiesto nei regolamenti delle gare di trailrunning.

E’ un tessuto a due strati molto fine, morbido, che permette alla Asics Fujitrail Waterproof Jacket di assecondare i movimenti delle braccia e della testa, anche grazie al design ergonomico e la struttura delle spalle a goccia, che migliorano la libertà di movimento e la rendono anche pratica da indossare sopra zaino vest.

La parte posteriore è leggermente allungata, tenendo presente delle forme della schiena, in modo da risultare lunga il giusto.

 

Cappuccio

Il cappuccio della Asics Fujitrail Waterproof Jacket è regolabile tramite tramite tre stringhe, due che regolano il bordo d’apertura, uno posteriore che regola la capacità di fasciare la testa sopra le orecchie.

 

In questa maniera il cappuccio veste in maniera salda,  permettendo così una visuale corretta col cappuccio che segue i movimenti della testa.

Il frontalino è esteso e fatto con tessuto doppio strato che gli da la giusta rigidità per mantenere la forma e proteggere la vista sotto la pioggia. Le sue dimensioni sono veramente notevoli, anche rispetto a giacche di tipo alpinistico, e  considerando il “minimalismo” di questa giacca.

 

Sul bordo interno è inoltre presente un flap in tessuto mesh elastico che va a fasciare la fronte a chiudere l’interno del cappuccio, limitando l’entrata del vento ma non la traspirazione.

 

Il collarino è largo e permette la giusta mobilità alla testa. Il bordo veste sotto al mento senza infastidire, col cursore che viene bloccato da un cappuccio di tessuto, impedendo che ondeggi fastidiosamente durante la corsa.  E anche chi non ha la barba non ha problemi al tocco del tessuto, che risulta morbido e non fa pressioni sotto il mento.

Accessori

Per quanto leggera la Asics Fujitrail Waterproof Jacket è dotata di numero accessori che spesso si ritrovano in giacche di livello di protezione – ed anche di peso – della categoria dedicate all’alpinismo. Non ha zip sotto braccio per aumentare l’areazione interna, essendo un tessuto intrinsecamente più arioso di un 3 layer per giacca da 360gr… Ma ha accessori che mancano in giacca della stessa categoria.

A cominciare dal frontalino e dal sistema di regolazione del cappuccio, che come visto, sono ben dimensionati ed elaborati.

Sul petto è presente una tipica tasca “napoleone” con zip nastrata, grande il giusto per metterci documenti e qualche cosa di leggero,  che non balli durante il movimento.

I due bordi del pannello frontale possono essere fermati grazie ad un bottoncino a pressione per aprire la zip e migliorare l’areazione interna senza peggiorare il comfort di marcia.

 

Le maniche, ben lunghe, sono dotate di polsino elasticizzato, e di passante per il pollice per fermarlo ancor più saldamente alla mano.

 

Il fondello è dotato di stringa che permette di stringerlo ai due lati, per mantenerlo più stabile ed impedire al vento di entrare nella giacca e causare l’effetto frenante di un paracadute…

 

Conclusioni

Insomma, la giacca Asics FujiTrail Waterproof è uno dei migliori capi impermeabili per il trailrunning.  Naturalmente le sue capacità sono al meglio durante la corsa, quando sotto basta vestire un baselayer, per non scaldarsi troppo.

Nei momenti di stallo, nei momenti in cui la temperatura esterna si fa più rigida, magari perchè si è in quota , c’è vento e la pioggia batte fredda, meglio indossare anche un secondo strato termico, per stare in sicurezza.

 

Visita il sito ASICS

 


 

Asics Gel-Trabuco 11

Asics Fuji Lite 4, un upgrade fenomenale!

Asics Fuji Speed 2, performance con più comfort

Asics Trabuco Max 2

Visualizzazioni: 433