Il Ferrino HikeMaster 26 è uno zaino da escursione di giornata, eppure, col dovuto materiale ultraleggero da campeggio, può accompagnare anche un escursione multi giornata in semi autosufficienza. Considerando che le ho fatte con zaini della stessa tipologia, ma ben più pesanti, e non altrettanto ergonomici.

 

E’ uno zaino ben strutturato, con schienale dotato di telaio costruito in acciaio con sistema di areazione Dry Net System, spallacci ben imbottiti ma non sovradimensionati o invadenti, ed un cinturone lombare con fianchetti imbottiti e traforati con funzione stabilizzante e di scarico del peso sui fianchi.

Ferrino HikeMaster 26

 

Il tutto per formare un sistema che migliora il comfort di marcia permettendo uno scarico del peso minore sulle clavicole e sulla schiena.

 

Nella zona lombare c’è in imbottitura di gommapiuma che risulta molto comoda nel modo in cui si “siede” sul corpo

Spallacci

Gli spallacci sono un particolare su cui ha lavorato Ferrino per aumentare la capacità traspirante, realizzandoli con un innovativo materiale, l'”auxecito”: un imbottiture a celle aperte che migliora il passaggio dell’aria tra le celle.

 

Questo permette un piccolo guadagno nel fattore di areazione che diminuisce la sudorazione, aumenta il confort e diminuisce la fatica.

La cinghia pettorale può essere posizionata lungo questi tramite le fibbie di ancoraggio.

oppo_35

Purtroppo gli spallacci non sono dotati di ganci dove poter ancora i porta borracce Ferrino X-Track

Cappuccio

Il cappuccio del Ferrino HikeMaster 26 è dotato di una tasca zippata utile per riporvi oggetti, ma risulta un po difficile da fargli coprire la sacca quando quesa è ben riempita.

Sacca

La sacca del Ferrino HikeMaster 26  è dotata di sistema di regolazione del laccio di chiusura di facile utilizzo.

All’interno della sacca è presente lo scomparto dove sistemare una vescica idrica

Ferrino HikeMaster 26

La sacca è dotata sui fianchi di una ampie tasche in rete elastica dove poter inserire anche borracce da 75cl

Tasche porta oggetti

Sui fianchetti del cinturino sono presenti due tasche zippate in cui poter infilare smartphone, gps, guanti o altro materiale di piccole dimensioni, tipo barrette

Sacca di copertura

Ferrino HikeMaster 26

Nella parte inferiore della sacca è presente un vano zippato dove è stipata la sacca di copertura impermeabile , dotata di gancetto che la fissa all’interno.

Capienza

del Ferrino HikeMaster 26 saranno solo 26 i litri dichiarati di capacità, ma ci ho infilato:

sacco letto Ferrino
materassino Ferrino
pentolino in titanio con all’interno bombola del gas, fornellino, accendino e posato
tenda Ferrino Piuma “slegata”, senza comprimeral nel suo apposito sacchetto, in modo da utilizzarla anche da “riempimento” degli spazio vuoti
giacca antipioggia
pantaloni antipioggia
piumino Ferrino Saguaro in Primaloft
Pantaloncini e maglietta di ricambio

 

Caratteristiche dello zaino Ferrino Hikemaster 26

Tessuto principale in Nylon 210D Hexagonal
Dorso costruito con sistema “Dry Net System” e telaio in acciaio.
Spallacci in materiale auxetico
Tasche laterali in rete
2 porta bastoncini / piccozza
Porta materiali frontale (con nastri addizionali amovibili)
Copri zaino incluso e riposto in una tasca sul fondo dello zaino
Compatibile col sistema di idratazione H2 Bag (non incluso)
Passante posteriore per luce di sicurezza
Cinturino pettorale con fischietto.
Peso 0,93 kg
Capacità 26 litri
Dimensioni 48x29x19 cm

 

 

Visita Ferrino

 


 

Zaino Ferrino X-Dry 15+3

Visualizzazioni: 26