Pesa solo 105 gr la giacca antivento Patagonia Houdini Stash, nuovo elemento della famiglia Patagonia Houdini, di capi di abbigliamento funzionali ultra leggeri e ultra compattabili.

Questa dotata anche di un design molto retrò.

 

Come molto retrò sono le prese d’aria poste sullo schienale e nella zona pettorale, soluzione molto semplice ma sempre efficace per aumentare la capacità di areazione che aiuta a migliorare l’espulsione dell’aria calda che si crea all’interno quando ci si esprime in un attività molto aerobica.

 

Cosa che si può migliorare ancora aprendo la mezza zip anteriore, utile anche per poter accedere alle tasche degli spallacci dello zaino idrico, al massimo di 5L.

 

Patagonia Houdini Stash

 

Tessuto

La giacca è fatta con un tessuto leggerissimo in nylon ripstop riciclato al 100% con finitura idrorepellente a lunga durata (DWR) realizzata senza sostanze chimiche perfluorurate per resistere alla leggera umidità.

Portabilità

La giacca è cosi facilmente “compattabile” nella tasca pettorale, con occhiello a cui è possibile agganciare moschettone per appenderla allo zaino. Altrimenti, senza nemmeno rinchiuderla nella propria tasca, può essere facilmente riposta nelle tasche marsupio degli zaini, o delle fasce porta oggetti.

 

“Accessori”

Poi, visto che è una giacca Patagonia, non potevano mancare un paio di tasche in più poste sui fianchi, con chiusura a strappo.

Sono abbastanza grandi da contenere un telefono e altri piccoli oggetti, come buff, guanti

 

La giacca Patagonia Houdini Stash non ha cappuccio: strano per un marchio che di solito fornisce i suoi capi di tutto quello che serve per dare protezione a 360°.

In questo caso penso sia stata una questione “filosofica”, da cui deriva il suo design: è una giacca “di scorta”, antivento. Beh, si, è dotata di finitura idrorepellente, ma di quella che serve giusto a proteggere dall’umidità ambientale, per evitare che il tessuto si impregni di acqua e finisca per bagnare l’atleta, e “raffreddarlo” sotto l’azione del vento.

L’ho usata spesso in questi ultimi mesi invernali, sia quando sono andato a correre che in bici, dove mi è stato molto utile il colletto molto alto, la mattina quando è ancora buio, c’è umido, che ti si appiccica addosso

L’ho presa di una taglia più grande di quello che mi servirebbe, cosa che mi ha permesso di indossarla sopra uno zaino da 12 litri, con sacca voluminosa. Cosa che non avrei potuto fare con la mia taglia.

 

 

Visita il sito PATAGONIA

 


 

Giacca a vento Patagonia Airshed Pullover

Pantaloncini da trailrunning Patagonia

Visualizzazioni: 95