⇑In 1700, da 48 nazioni, a gareggiare in Val di Zoldo

L’evento, che si svolgerà dal 9 all’11 giugno, festeggia la decima edizione

V⇑al di Zoldo (Dolomiti Bellunesi), 6 giugno 2023 – Ancora una volta, Saucony Dolomiti Extreme Trail fa il pieno di iscritti.

Sono infatti 1.700 i concorrenti che daranno vita alla decima edizione dell’evento che si svolgerà in Val di Zoldo, sulle Dolomiti Bellunese, da venerdì 9 a domenica 11 giugno.

1700 concorrenti che provengono da tutti e cinque i continenti, in rappresentanza di 48 nazioni. Tra i concorrenti, anche alcuni top runner come ad esempio Franco Collè, testimonial Enervit (una delle aziende che sostengono Dxt), impegnato nella 103K.

Cinque sono i tracciati: 103 K (con 7.150 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo), 72 K (5.550 metri di dislivello), 55 K (3.800 metri di dislivello), 22 K (1.300 metri di dislivello) e 11 K (700 metri di dislivello).
La prima partenza, della 103 K, avverrà alle 22 di venerdì 9 giugno. Seguiranno le partenze della 72 K (alle 24 del 9 giugno), della 55 K (alle 5 del 10 giugno), della 22 K e della 11 K (alle 8.30 dell’11 giugno).

Come tradizione, spazio anche ai più piccoli: per loro c’è Mini Dxt, gara non competitiva su tracciato ridotto che prenderà il via alle 9 del mattino di domenica 11 giugno e per la quale le iscrizioni saranno possibili fino a pochi minuti prima del via.

La manifestazione è stata presentata ufficialmente nella mattinata di martedì 6 giugno a Palazzo Piloni, sede dell’amministrazione provinciale di Belluno, alla presenza tra gli altri del presidente della Provincia di Belluno, Roberto Padrin, del sindaco di Val di Zoldo, Camillo De Pellegrin, e del presidente del Coni Veneto Dino Ponchio.

Per questa decima edizione, che ha visto Dxt entrare a far parte del nuovo progetto National League di Itra, l’International Trail Running Association, il comitato organizzatore vuole offrire ai partecipanti e ai loro accompagnatori anche una serie di eventi collaterali per far gustare loro ancora di più il soggiorno in Val di Zoldo, una valle che, rimasta lontana dal turismo di massa, ha potuto conservare intatto il fascino selvaggio della montagna e dei suoi antichi sentieri. Particolare cura verrà posta anche nell’allestimento del Dxt Village, a Forno.

Qui troveranno spazio e visibilità le tante aziende che supportano Dolomiti Extreme Trail: tra queste, le new entry 2023 Saucony e Karpos, i marchi che hanno iniziato la collaborazione nelle ultime stagioni, come Enervit, e i brand storici come Silcon Plastic e Sinteco. Da sottolineare come sia stata rinnovata per il terzo anno la sinergia con il prestigioso retail brand Cisalfa Sport, leader italiano sinonimo di qualità e performance, quest anno golden partner di Dxt.

«Il Dxt Village sarà un’opportunità non solo per conoscere gli altri eventi trail e le aziende legate all’outdoor ma anche per apprezzare il calore autentico di una comunità intera che si stringe attorno agli atleti protagonisti di Dolomiti Extreme Trail» evidenziano i coordinatori dello staff organizzativo, Corrado De Rocco e Paolo Franchi. «Per ognuno di questi atleti, abbiamo sempre dato e vogliamo continuare a dare il massimo insieme agli splendidi volontari, quasi 300, che rendono possibile lo svolgersi di questa manifestazione, ancora una volta apprezzatissima dagli stranieri: avremo al via tutti i paesi europei ma anche concorrenti, solo per fare alcuni esempi, che arrivano da Israele e dalla Tahilandia, da Singapore e dall’India, dalla Bolivia e dall’Argentina, dalla Costa d’Avorio e dalla Nuova Zelanda».

«Un ringraziamento a tutti i nostri partner ed in particolare alle istituzioni sportive che hanno creduto in questo magnifico progetto quale è la Saucony Dolomiti Extreme Trail» così Andrea Cicini, il Ceo di Agenzia di comunicazione Gruppo Matches che segue il Marketing e Sponsorship per la Dxt «Lo sport è il volano per eccellenza che lega il territorio, la cultura, i valori ed i giovani, un connubio d’eccellenza per una impeccabile promozione turistica di un Territorio come la Val di Zoldo che punta ad essere la vera Montagna dello Sport tra le Dolomiti venete».

«Siamo orgogliosi di essere al fianco di Dolomiti Extreme Trail, una manifestazione che in breve tempo ha saputo porsi all’attenzione internazionale del mondo trail» commenta Veronica Calzamatta, Saucony marketing manager per l’Italia. «Saucony sarà title sponsor per questa stagione e poi anche nel 2024 e nel 2025, in un progetto di ulteriore crescita».

«Dopo il Giro d’Italia, che lo scorso 25 maggio ha proposto con la Oderzo – Val di Zoldo una delle frazioni più spettacolari, un altro grande evento colora la nostra valle» dice il sindaco di Val di Zoldo, Camillo De Pellegrin. «Dolomiti Extreme Trail è una manifestazione corale, che coinvolge tutto il nostro territorio e che per questo nostro territorio costituisce un veicolo promozionale di fondamentale importanza: basti solo pensare quanti sono stati in questi dieci anni gli stranieri che, dopo aver gareggiato, sono tornati con le loro famiglie a soggiornare da noi».

«Lo sport è sempre un grande veicolo di promozione del nostro territorio, che trova nella corsa in montagna e nel trail un legame particolarissimo e spettacolare» afferma il presidente dell’Amministrazione provinciale di Belluno, Roberto Padrin. «Tra l’altro, i quattro pilastri del nuovo brand Dolomiti Bellunesi sono Culturale, Avventuroso, Spettacolare e Autentico. Almeno due – Avventuroso e Spettacolare – si addicono perfettamente al Dolomiti Extreme Trail. Grazie quindi agli organizzatori, per l’occasione di promozione e sviluppo. E benvenuto a tutti gli atleti che si daranno battaglia in Val di Zoldo».

«Le nostre fantastiche Dolomiti bellunesi ancora una volta si preparano ad accogliere al meglio il popolo dello sport. Stavolta saranno la cornice per la Saucony Dolomiti Extreme Trail, un evento di grande richiamo che conta 1700 iscritti per questa edizione» interviene l’assessore allo Sport della Regione del Veneto Cristiano Corazzari. «Il Veneto è sport, siamo una tra le regioni più sportive d’Italia, per noi è un orgoglio in quanto crediamo nel profondo nel suo valore educativo e sociale. Ringraziamo gli organizzatori di questo evento per aver scelto la val di Zoldo: ospitare manifestazioni di questo calibro ci consente di far conoscere le nostre montagne al mondo intero con ricadute importanti sotto l’aspetto della promozione del territorio e del turismo».

«Decima edizione di un appuntamento diventato tradizione. La Val di Zoldo si veste a festa, pronta a ospitare la Dolomiti Extreme Trail, fantastica espressione agonistica nel segno di una partecipazione globale che rende il senso dell’importanza della manifestazione. Circa 1700 atleti in gara, provenienti da 48 Paesi: numeri che tradiscono il significato universale del messaggio che lo sport sa esaltare attraverso la sua forza unica, capace di permeare i contenuti di qualsiasi iniziativa lo veda elemento nevralgico» scrive il presidente del Coni, Giovanni Malagò. «Siamo felici che il nostro Paese, grazie alla credibilità internazionale vantata dal movimento che ci pregiamo di onorare quotidianamente, riesca a rappresentare un punto di riferimento irrinunciabile come teatro di eventi di grande spessore, connotati di una forza attrattiva che è un incredibile volano di sviluppo e di crescita per i territori coinvolti, anche sotto il profilo turistico. Cinque tracciati, tre giorni di competizione, progettualità collaterali che andranno a implementare l’offerta, facendo leva sulla bellezza incontaminata del luogo.

A nome personale, e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, rivolgo il più sincero saluto agli organizzatori e indirizzo contestualmente un sentito incoraggiamento a chi sarà protagonista facendo parlare la propria passione, con la certezza che verrà scritta una grande pagina di spettacolo per salutare il decennale in modo opportuno. Buon divertimento a tutti»!

Il PROGRAMMA

‏14:00 – 20:00  Apertura distribuzione pettorali. *

18:00 – 20:00  Brindisi del decennale (aperto a tutti) con VERENA SAMBO artista e GIO GALA cantautore/autore

Venerdì 09 Giugno 2023

09:00 – 12:00  Apertura distribuzione pettorali. *

14:00 – 20:00  Apertura distribuzione pettorali. *

12:00 – 22:00  Cucina aperta con degustazione di piatti tipici

17:00 – 22:00  FUNKASIN STREET BAND

18:00   Briefing tecnico generale

18:00 – 24:00  Apertura deposito sacche **

21:45   Ritrovo sulla linea di partenza – Punzonatura 103k

21:50   Briefing tecnico sulla linea di partenza

22:00   PARTENZA DXT 103k

23:45   Ritrovo sulla linea di partenza – Punzonatura 72k

23:50   Briefing tecnico sulla linea di partenza

24:00   PARTENZA DXT 72k

Sabato 10 Giugno 2023

03:30 – 24:00  Apertura deposito sacche **

04:30 – 19:00  Servizio baby sitting

04:45   Ritrovo sulla linea di partenza – Punzonatura 55k

04:50   Briefing tecnico sulla linea di partenza

05:00   Partenza DXT 55k

09:00   Primi arrivi DXT 72K

11:00   Primi arrivi DXT 55K

11:30   Primi arrivi DXT 103K

09:00 – 12:00  Apertura distribuzione pettorali *

14:00 – 20:00  Apertura distribuzione pettorali *

11:00 – 22:00  Cucina aperta con degustazione di piatti tipici

18:00   Cerimonia premiazioni 55k e 72k

20:00 – 22:00  Concerto MELY & THE MOODIES

Domenica 11 Giugno 2022

00:00 – 12:30  Apertura deposito sacche **

07:00 – 08:15  Apertura distribuzione pettorali *

07:30 – 12:00  Servizio baby sitting

08:20   Ritrovo sulla linea di partenza – Punzonatura 11k e 22k

08:25   Briefing tecnico sulla linea di partenza

08:30   Partenza DXT 22k e 11k

09:00   Partenza MINI DXT

09:45   Primi arrivi DXT 11k

10:15   Primi arrivi DXT 22k

11:00   Cerimonia premiazioni 11k – 22k – 103k e MINI DXT

11:00 – 14:00  Cucina aperta con degustazione di piatti tipici con I RUSTEK

Visualizzazioni: 38