Bene, dopo diversi mesi di test, in cui abbiamo scoperto nuove scarpe e verificato anche la capacità di alcuni modelli “vecchi” di mantenere le proprie potenzialità anche dopo un uso prolungato, ci siamo fatti un idea di quelle che possono essere le migliori scarpe trail running 2024, più interessanti per affrontare media, lunghe ed ultra distanze.

Ci ha molto molto sorpreso la Scott Kinabalu 3, scarpa molto gommata, che riesce ad essere anche stabile ed agile, per una corsa fluida, camminata comoda, grazie ad una calzata salda ma non troppo stretta come al solito dei modelli Scott, ideale per affrontare medie, lunghe ed ultra distanze.

Migliori Scarpe Trail Running 2024: Scott Kinabalu 3

 

Una scarpa su cui puntare per ultra distanze è sicuramente la Dynafit Ultra Pro 2, che al di là del nome PRO, si è rivelata una scarpa comoda anche per chi non è PRO: ci si può andare veloci, la gomma non è morbida ma ammortizza bene, e aiuta la spinta.

E riesce ad essere comoda ed efficiente anche durante la camminata! Quindi una scarpa per tutti. Magari per solo PRO può essere la Dynafit Ultra DNA, con quella sua tomaia più da “super” scarpa.

Migliori Scarpe Trail Running 2024: Dynafit Ultra Pro 2

 

Se invece si cerca una scarpa per lunghe ed ultra distanze da percorrere con superiore comfort di marcia, non ci sono dubbi che la Topo Athletic Ultraventure 3 è la “cruiser” perfetta: calzata naturale, gomma morbida per una struttura che fornisce stabilità di passo, riesce ad accompagnare in ultra avventure in totale comfort

 

Ottima scarpa tutto fare con cui iniziare a fare trailrunning su tutte le superfici, anche strada, è la nuova New Balance Hierro v8: calzata molto comoda, ben ammortizzante senza essere morbida da compromettere l’efficienza del passo, che risulta piacevole a tutte le andature, adatta per affrontare medie e lunghe distanze, anche su fondi bagnati

oppo_0

Continua a stupirci – o meglio a confermare il nostro stupore – il comportamento della Icebug Arcus, che km dopo km, sembra non perdere mai le sue capacità di intersuola comoda e  di una suola tra le più grippanti – su tutti i fondi – e indistruttibile!

Migliori Scarpe Trail Running 2024: Icebug Arcus

 

Ma la scarpa che più di tutti ci ha sorpreso è la Salomon Genesis: la sorella minore della S/Lab Genesis, con il contrafforte tallonare “normalizzato”, è una scarpa che offre maggior comfort di calzata, ed un comportamento dell’intersuola moderatamente morbido , ben ammortizzante, e sempre vivo, da rendere il passo piacevole e la corsa godibile, con una suola più strutturata rispetto alla versione S/Lab, che fornisce migliori prestazioni, molto duttile.

Una scarpa che con una tomaia con tessuto meno da performance, potrebbe risultare ancora più accessibile alla maggioranza delle persone

Migliori Scarpe Trail Running 2024: Salomon Genesis

 

 


 

 

Visualizzazioni: 361