Hai programmato una vacanza in montagna e stai cercando un’alternativa al classico scarponcino? Qualcosa di leggero, utile anche per raggiungere di corsa quella splendida cima sopra al rifugio dopo la tua giornata di trekking?

Noi abbiamo la soluzione… la Topo Athletic Traverse!

Una scarpa ibrida, perfetta per lunghi trekking ma anche corse off road, testata per voi sui nostri sali e scendi liguri e, in particolare, durante la storica corsa locale RigAntoCa, organizzata dal CAI di Sampierdarena ogni seconda domenica di giugno dall’anno 2000.

Traverse, come sviluppo del modello Ultraventure Pro, è una calzatura stabile e protettiva adatta sia al “light hiking”, come indicato dal brand stesso, sia al trail running, mantenendo la sua comodità sui sentieri accidentati e/o scivolosi grazie alla super suola Vibram Mega Grip, di cui ormai, lo sapete, siamo veri e propri fan!

Ma vediamo nei dettagli gli aspetti tecnici che la caratterizzano:

  • Tomaia in mesh traspirante, resistente e dalla calzata fasciante che rende stabile e sicuro il tuo piede, anche nei tratti di sterrato più impegnativi;
  • Drop di 5mm con rock-plate sull’avampiede per rendere la scarpa più resistente alla torsione;
  • Soletta FKT progettata per drenare rapidamente l’acqua e mantenere i piedi asciutti nelle condizioni più umide;
  •  Specialità di TOPO, una forma spaziosa per le tue dita che permette una calzata naturale e confortevole, anche su lunghe distanze;
  • Intersuola in Zip Foam per una mix perfetto di ammortizzazione e protezione.

La TOPO Traverse si è rivelata un’ottima scelta per correre la ventesima edizione della Righi-Antola-Caprile 2024 grazie alla sua versatilità,  il percorso lungo circa 43 km si snoda su sentieri di media montagna e ci ha permesso di stressarla in salita e discesa, lasciandoci super soddisfatti alla linea di arrivo!


 

Insomma, la TOPO Athletic Traverse è davvero una scarpa perfetta per le tue avventure su sterrato, se la provate fateci sapere come vi trovate nei commenti!

 

Visualizzazioni: 50