La Rab Vital è una giacca antivento leggera e ben comprimibile, realizzata con un tessuto  antivento Hyperlite ™.

E’ un capo di abbigliamento per attività outdoor più o meno aerobica, comunque sottoposta a situazioni un po più estreme rispetto ad altre giacche ultraleggere che abbiamo provato (Patagonia Houdini, Patagonia Airshed, Black Diamond Distance Windshell).

La giacca che abbiamo provato è quella priva di cappuccio, ma è disponibile anche un versione con cappuccio che ha anche due tasche sui fianchi.

Pesa solo 125gr ma non è una giacca minimalista, “spartana”: il colletto ha rivestimento interno molto piacevole al tatto.

Caratteristiche

Fit:Regolare
Tessuto:Hyperlite™ nylon, DWR 80/20,1cfm,48g/m², 20d/20d,100% nylon
Peso:125gr
YKK zip a tutta lunghezza con clip sul petto
Tasca sul petto con zip dove poter impacchettare la giacca
Polsini parzialmente elasticizzati
Colletto aderente morbido al tatto
Coulisse per 1/2 orlo
Loghi riflettenti davanti e dietro

Pannello frontale

Il pannello frontale presenta un taglio regolare, con diversi pannelli cuciti tra loro, tutti dello stesso materiale

La cerniera frontale YKK® una una estesa patta protettiva interna che evita alla zip di addentare il tessuto dello strato inferiore.

La clip a metà altezza del pannello frontale permette di tenere parzialmente aperta la giacca per aumentare l’areazione interna al bisogno.

La tasche “napoleone” sulla parte sinistra è fatta per comprimerci all’interno la giacca, volendo ci si possono mettere oggetti leggeri, come un documento o la carta di credito, altrimenti oggetti pesanti ballerebbero fastidiosamente durante la corsa.

Nella parte interna del fondino è presente la stringa per regolare la compressione del bordo inferiore

Collarino

Il collarino è alto il giusto, anche quando chiuso non infastidisce il collo o il mento, con una patta protettiva dove infilare il cursore della zip che così non balla durante il movimento.

Il collarino è internamente rivestito con un tessuto morbido che offre una piacevole sensazione di contatto.

Maniche

Vestono in maniera larghe sulla parte alta e diventano più precise all’avambraccio. Permettono di portarla anche con un midlayer termico senza legare i movimenti

 

Polsini

I polsini della giacca antivento Rab Vital sono parzialmente elasticizzati, vestono aderenti

Comprimibilità

La tasca sul petto si trasforma in una sacca, in modo da occupare uno spazio minimo nello zaino.

Conclusioni

La giacca Rab Vital  permette di ridurre il peso da portare – e l’ingombro – durante le uscite outdoor.

Una volta compressa non è tra le meno ingombranti, ma può comunque essere riposta anche nel vano porta borraccia della maggior parte dei marsupi/fasce da trail running.

Non lega i movimenti durante la corsa, e la possibilità di collegare i bordi di apertura della giacca lasciando la zip aperta permette di migliorare il clima interno se si sente che l’attività aerobica porta a riscaldare troppo e aumentare la sudorazione.

Il tessuto non è tanto traspirante e non sono presenti pannelli di areazione sotto le ascelle o sulla schiena.  E’ una giacca indicata più per situazioni meteo molto ventose con temperature intorno allo zero, ed anche ad attività in bici e mountain bike.

E’ una giacca antivento, non antipioggia: può proteggere da pioggierelline fini, dall’umidità della nebbia, ma non da pioggie battenti.

 

E’ disponibile anche nella versione con cappuccio, dotata pure di due tasche zippate sui fianchi

 

 


https://www.trailrunning.it/2022/12/03/black-diamond-distance-windshell/

 

https://www.trailrunning.it/2020/10/01/karpos-lavaredo-vest/

About the Author: WEBMASTER