Lo zaino Ultimate Direction Ultra Vest 6.0 mantiene inalterata l’impostazione generale della sua struttura, gilet con spallacci regolabili grazie ai fianchetti collegati allo schienale tramite stringhe elastiche, con lscune modifiche rispetto al modello precedente che migliorano la funzionalità ed il comfort.

Pesa solamente 230gr ed ha una capacità di 10.5 litri

Schienale

Le dimensioni dello schienale de lo zaino Ultimate Direction Ultra Vest 6.0 sono leggermente aumentate in larghezza.

Lo schienale e gli spallaci sono sempre fatti con lo stesso tessuto trasparente super traspirante delle versioni precedenti, con i bordi ben rifiniti con un tessuto morbido al contatto con la pelle, che evita irritazioni da sfregamento.

Nella zona lombare  è stato aggiunto uno strato di rivestimento interno in tessuto mesh che aiuta a trasportare il sudore della zona lombare – dove spesso si accumula – alla parte interna e migliorare così il comfort.

Sistema di regolazione

E’ stato migliorato parecchio il sistema di regolazione Comfort Chinch con i fianchetti che adesso non restano fuori dal vano nello schienale, evitando cos’ che si creino punti di pressione dei bordi del tessuto a contatto col corpo.

Il sistema di regolazione è stato spostato dai bordi dei fianchetti alla parte inferiore della sacca.

Le stringhe pettorali sono molto minimaliste e sempre regolabili lungo i bordi degli spallacci tramite gancino a T

La Sacca

Sacca de lo zaino Ultimate Direction Ultra Vest 6.0 è stata completamente ridisegnata. Tra la sacca è lo schienale si trova sempre il vano per sistemare la vescica idrica.

La sacca è dotata di zip con doppio cursore che apre la parte superiore, creando un buona bocca di accesso, che permette di stiparci abbigliamento adeguato per affrontare giornate con meteo instabile, come giacca antipioggia anche a 3layer ed una maglia termica, calze di ricambio, pantaloni tight lunghi.

Una tasca marsupio in mesh elastico ricopre tutta la parte esterna della sacca.

 

Ai lati della sacca, nella parte dei fianchetti,  sono state inserite due zip per accedere a due taschine dove poter mettere oggetti di piccole dimensioni, come guanti, lampade frontali, pile powerbank.

Gli spallacci

Stessa impostazione degli spallacci, rispetto alla versione precedente, con tasche porta softlask che permettono di metterci anche bottigliette d’acqua.

Sullo spallaccio sinistro è presente una tasca zippata, resistente all’acqua, dove mettere lo smartphone.

I fianchetti adesso sono più lunghi e profondi rispetto alla precedente versione, permettono di caricare più oggetti.

Sugli spallacci sono presenti le stringhe porta bastoncini.

Conclusione

Lo zaino idrico Ultimate Dicection Ultra Vest 6.0si conferma essere uno zaino minimalista ultra leggero confortevole e ben dotato, molto funzionale, per affrontare lunghe distanze in autosufficienza in ogni situazione meteo.

 

VISITA IL SITO ULTIMATE DIRECTION

 

About the Author: GIANLUCA GAGGIOLI

Free Trailer – tester materiali tecnici per il trailrunning