PASTURO – RIFUGIO BRIOSCHI VK2
Sul Grignone record a rischio. Sabato si corre

Ultimi giorni per iscriversi e starting list di livello per il Pasturo – Rifugio Brioschi VK2 in programma sabato mattina. Proprio in queste ore alla segreteria del comitato organizzatore sono arrivate due adesioni di livello che mettono a serie rischio i precedenti primati cronometrici della gara.

I BIG AL VIA

Reduce da una stagione scialpinistica stratosferica, al termine della quale è riuscito ad aggiudicarsi per la terza volta in carriera la Coppa del Mondo Over All, il campione del CS Esercito/la Sportiva Michele Boscacci ha infatti sciolto le riserve: sabato mattina sarà ai nastri di partenza per provare a battere il suo crono di 1h11’05” che è anche il tempo da battere su questo tracciato. Ad alzare l’asticella e a motivare il polivalente atleta sondriese la presenza di alcuni “local” di livello come Luca Del Pero (Scarpa/Falchi) e Danilo Brambilla (Falchi).

A rischio anche il best time in rosa della skyrunner valtellinese Raffaella Rossi (1h30’17”). Per sabato è infatti certa la presenza della piemontese del Team Salomon Camilla Magliano; una che su questa tipologia di gare è assolutamente devastante. Ruolo di outsider per la valsassinese d’adozione Martina Brambilla.

LE ISCRIZIONI

Per quanto riguarda le iscrizioni da ricordare che on line chiuderanno giovedì sera. I ritardatari o gli indecisi dell’ultima ora avranno invece tempo sino ad esaurimento pettorali anche sabato mattina dalle 7:30 alle 8:30.

LA GARA

Il format non cambia. Start in linea dal centro di Pasturo e arrivo alla porta del Rifugio Brioschi, in vetta alla Grigna Settentrionale. Una sparata da 7.5km e 1800 di dislivello positivo che sa mettere alla prova le gambe anche dello scalatore più allenato.

Da non dimenticare che, oltre al premio di 100 euro per chi riuscirà a battere le attuali migliori prestazioni cronometriche, il comitato organizzatore ha introdotto un riconoscimento economico per i primi 3 classificati maschile e femminili (€ 150, € 100, € 50,00). Non solo, per tenere viva la sfida sino alla fine, è previsto un ulteriore premio in ricordo di Gabriele Orlandi Arrigoni per chi siglerà il migliore tempo dal Pialeral al Rifugio Brioschi 1000mt D+ in poco meno di 3km.

Nel post race, per tutti, festa grande all’ex Rifugio Tedeschi al Pialeral.

DOUBLE VERTICAL CHALLENGE

Come due anni fa è confermata anche il gemellaggio con la bella kermesse sondriese “K2Valtellina”, il primo doppio chilometro verticale lombardo in programma sabato 2 luglio. Al fine di legare queste due manifestazioni molto simili per format e tipologia, Team Pasturo e Amici Sciatori di Talamona metteranno in palio un premio di valore per i vincitori del circuito e un super gadget finisher a tutti gli atleti che porteranno a termine entrambe le gare.

Photo Credit Maurizio Torri 

About the Author: REDAZIONE TRAILRUNNING.IT