PASTURO – RIFUGIO BRIOSCHI VK2
A fine maggio torna la scalata al Grignone

Sono aperte le iscrizioni per il Pasturo – Rifugio Brioschi VK2

Dopo due anni di stop causa Covid torna la scalata al Grignone “tutt d’un fià”, come amano definirla i “local”. Dietro le quinte il Team Pasturo del presidente Alberto Zaccagni che, proprio in queste ore, ha definito i propri appuntamenti estivi: «Le date da segnarsi in agenda sono sabato 28 maggio e domenica 17 settembre – ha dichiarato il presidente del sodalizio valsassinese Alberto Zaccagni -. I nostri eventi cult 2022 saranno il Pasturo – Rifugio Brioschi VK2 a inizio stagione, per concludere con la ZacUp a metà settembre».

Per la gara only up primaverile si tratta di un graditissimo ritorno: «Quando era giusto fermarsi siamo stati tra i primi a farlo – ha continuato Zaccagni -. Ora che si può tornare a quello spirito di convivialità cui eravamo abituati era giusto riprendere il nostro appuntamento primaverile».

PASTURO – RIFUGIO BRIOSCHI VK2

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Format vincente non si cambia

La 5ª edizione si presenta con nuovo nome (il precedente era Grignone Vertical Extreme), ma con il medesimo format: start in linea dal centro di Pasturo e arrivo alla porta del Rifugio Brioschi, in vetta alla Grigna Settentrionale. Una sparata da 7.5km e 1800 di dislivello positivo che sa mettere alla prova le gambe anche dello scalatore più allenato.

Le migliori performance appartengono al campione di skialp Michele Boscacci 1h11’05” e alla skyrunner Raffaella Rossi 1h30’17”. Record di tutto riguardo, ma non certo imbattibili.

I premi

Da non dimenticare che, oltre al premio di 100 euro per chi riuscirà a battere le attuali migliori prestazioni cronometriche, il comitato organizzatore ha introdotto un riconoscimento economico per i primi 3 classificati maschile e femminili (€ 150, € 100, € 50,00). Non solo, per tenere viva la sfida sino alla fine, è previsto un ulteriore premio in ricordo di Gabriele Orlandi Arrigoni per chi siglerà il migliore tempo dal Pialeral al Rifugio Brioschi 1000mt D+ in poco meno di 3km.

Nel post race, per tutti, festa grande all’ex Rifugio Tedeschi al Pialeral.

DOUBLE VERTICAL CHALLENGE

Come due anni fa è confermata anche il gemellaggio con la bella kermesse sondriese “K2Valtellina”, il primo doppio chilometro verticale lombardo in programma sabato 2 luglio. Al fine di legare queste due manifestazioni molto simili per format e tipologia, Team Pasturo e Amici Sciatori di Talamona metteranno in palio un premio di valore per i vincitori del circuito e un super gadget finisher a tutti gli atleti che porteranno a termine entrambe le gare.

Per maggiori informazioni: www.teampasturo.it

Credit ph. Giacomo Perucchini

About the Author: REDAZIONE TRAILRUNNING.IT