Saranno in 1000 al via.

Sabato mattina dalla Birreria Pedavena partiranno, distribuiti su tre percorsi, oltre mille atleti. Slongo: «Il numero degli atleti è la dimostrazione della validità del nostro evento».

Dolomiti Beer Trail - Presentata la 5^ edizione

Sold out per la quinta edizione del Dolomiti Beer Trail

Martedì sera presso la Birreria Pedavena è stata presentata la quinta edizione del Dolomiti Beer Trail in programma per sabato 16 aprile. La gara di trail suddivisa in tre tracciati si svilupperà attraversando i comuni di Pedavena, Fonzaso, Sovramonte e Feltre. Il tracciato più lungo misura 45 chilometri con 2400 metri di dislivello positivo, mentre il percorso valido per le Golden Trail National Series di Salomon sarà di 24 chilometri con 1400 metri di dislivello di sola salita.

Infine gli organizzatori hanno previsto anche una gara con una lunghezza meno estrema di 12 chilometri con 700 metri di dislivello positivo.

Le iscrizioni e i top runner in gara 

Dolomiti Beer Trail - Presentata la 5^ edizione

Per quanto riguarda le iscrizioni ai nastri di partenza ci saranno molti protagonisti del trail nazionale, come Luca Cagnati, Christian Modena, Eddy Nani, Mattia Tanara e Alex Oberbacher. 

Le nazioni rappresentate saranno otto oltre all’Italia:

  • Germania
  • Austria
  • Belgio
  • Slovenia
  • Norvegia
  • Gran Bretagna
  • Romania
  • San Marino

Un successo condiviso 

Gianpietro Slongo, coordinatore del gruppo di lavoro, nel suo intervento ha voluto ribadire che il successo della manifestazione è il frutto del lavoro incessante e professionale di tutti i volontari del Dolomiti Beer Trail. «Questi 1000 atleti – ha detto Slongo – sono la riprova che il lavoro fatto in questi anni è andato nelle giusta direzione, non è stato il lavoro del singolo, ma è stata la passione che di hanno messo tutti i volontari impegnati nella gara».
L’assessore allo sport del comune di Pedavena Chiara Zaetta pone l’attenzione anche sull’aspetto turistico di una gara come il Dolomiti Beer Trail. «Questa manifestazione parla del nostro amore per il territorio. Anche grazie a questo trail possiamo mostrare la bellezza dei nostri luoghi avendo un occasione in più per fare manutenzioni e sviluppare una meta che possa richiamare sempre di più i turisti sportivi e non».
Anche il sindaco di Feltre, Paolo Perenzin, ha voluto ringraziare i volontari e le associazioni che lavorano per la riuscita della gara, inoltre ha ribadito: «Questo evento è riuscito a intercettare il movimento del trailrunning in crescita avendo una capacità di attrazione turistica non indifferente».
La presentazione si è conclusa con i saluti dei rappresentati delle amministrazioni di Fonzaso e Sovramonte e con l’intervento dei due responsabili del percorso Emanuele Zanovello e Renzo Possamai.

«Il percorso è pronto, mancano solo un paio di rifiniture ma siamo pronti a dare il via».

LEGGI ANCHE

DOLOMITI BEER TRAIL ALLA QUINTA EDIZIONE

 

About the Author: REDAZIONE TRAILRUNNING.IT