Giro di boa nel percorso del CRO TRAIL 2022

Con la quinta tappa che da Breil Sur Roya porta i trailrunner a Fanghetto si torna in Italia

Il Cro Wild Trail 2022 è sempre piu’ vicino, scopriamo oggi cosa il percorso riserverà ai trailrunner nel quinto tratto tra Breil Sur Roya e Fanghetto. 

L’intero Cro Wild Trail 2022 si correrà su un percorso naturale, storico, turistico e sportivo. Saranno infatti chilometri su un antichissimo tracciato naturale utilizzato per gli scambi commerciali di materie prime.

La partenza è fissata alle ore 6:00 di sabato 2 luglio 2022 dalla centralissima Piazza Municipio a Limone Piemonte (CN).

Link iscrizione: https://www.icron.it//newgo/index.html#/evento/20221737

Il percorso tratto Breil Sur Roya/Fanghetto

Dal punto acqua presso la Cappella S.te Antoine, si imbocca le “Sentèe Valleen” contraddistinto sempre da tacche gialle, sentiero stretto ma corribile senza difficoltà, un continuo sali-scendi con la piacevole vista del fiume Roya sempre sulla propria destra. SEGUIRE sempre le paline in legno indicanti Libre/Fanghetto/Airole. Restando sempre sul medesimo sentiero, si raggiungono in successione le paline 105 e 106 per entrare quindi nel piccolo villaggio di Libre (h. mt 476) sede del punto acqua N° 6, percorrendo un tratto di strada asfaltata (prestare ATTENZIONE!).

Dalla centrale piazza dell’Eglise, subito a sinistra, trovate la palina 413 dopo poche decine di metri, percorrendo ancora poche centinaia di metri di strada asfaltata sino alla palina 412, dalla quale a destra si imbocca un single track in discesa che tra sali-scendi vi porterà a rientrare in territorio italiano (pilozzo in pietra segna-confine F-I) sino all’abitato di Fanghetto (Comune di Olivetta S. Michele), meraviglioso e caratteristico borgo (palina 410 dir.ne Airole).

CRO TRAIL quinta tappa BREIL SUR ROYA/FANGHETTO

 

A due passi dal confine 

In questo tratto di gara si attraverserà Fanghetto, la piccola frazione di Olivetta San Michele.
Originariamente il territorio comunale nacque dall’unione dei due distinti borghi di Olivetta, situato sulle alture sovrastanti il torrente Bevera, e San Michele, situato sulla statale per il Colle di Tenda. Quest’ultimo fu scelto in passato come sede comunale, mentre Olivetta come borgo principale al quale erano agglomerati altri villaggi e borghi controllati dal vicino castello di Penna.

CRO TRAIL quinta tappa BREIL SUR ROYA/FANGHETTO

Tale fortezza fu eretta dai conti di Ventimiglia, fino al passaggio di tutto il territorio nella Repubblica di Genova, che contrappose il castello come baluardo contro l’attiguo dominio del Ducato di Savoia.

Fanghetto è l’ultima tappa italiana della Val Roya, prima di entrare in territorio francese. La sua storia ha origini antiche, dal nome dell’appezzamento terriero nel quale si insediarono alcune famiglie locali, tra cui i Trucchi.

Da visitare

  • la Chiesa degli Angeli Custodi
  • Piazza del Popolo
  • Via del Castello.

Si ringraziano i Comuni di Limone Piemonte, Tenda, La Brigue, Saorge, Breil Sur Roya, Fanghetto, Olivetta San Michele, Airole e Ventimiglia per la preziosa collaborazione all’organizzazione dell’evento.

Fondamentale anche il sostegno degli sponsor: Montura, Bottero Ski, Radio Number One, Reale Mutua Cuneo, Damilano Experience Car, Birrificio Troll, Icron, High Town, Sofood, Crea, Banca Alpi Marittime, Running Magazine e Run the World .

 

Leggi anche:

About the Author: REDAZIONE TRAILRUNNING.IT