CRO TRAIL quarta tappa Saorge/Breil Sur Roya

Il Cro Wild Trail 2022 scatterà alle ore 6:00 di sabato 2 luglio 2022 dalla centralissima Piazza Municipio a Limone Piemonte (CN), rinomata e apprezzata località turistica invernale ed estiva, sede di partenza dell’Alta Via del Sale (tracciato interamente sterrato, tra i 1,800 e i 2,100 metri di quota, che collega la cittadina piemontese con Monesi di Triora, in Liguria, snodandosi sul Colle di Tenda, al Colle della Boaria fino al Colle dei Signori. Anticamente questo tracciato era utilizzato per gli scambi commerciali di materie prime, adesso, interamente ristrutturata, è un percorso storico, ambientale, turistico e sportivo).

Link iscrizione: https://www.icron.it//newgo/index.html#/evento/20221737

 

Il percorso  Saorge/Breil sur Roya

Dal punto acqua di Saorge si percorrono poche decine di metri verso il centro del Villaggio e si imbocca una piccola scalinata sulla sinistra (tacche gialle Sentèe Valleen); quindi, un sentiero che vi porterà toccando le paline 19, 17 e 16, ad attraversare il piccolo rio de la Bendola dopo aver corso un breve tratto di strada asfaltata.

Qui si imbocca ancora le “Sentée Valleen” toccando le paline 156 e 155. Dalla palina 155 si rientra nel GR52A, raggiunta la palina 153 si prosegue dritto (ATTENZIONE non a DX) e toccando la palina 108 si raggiunge la palina 10.
Alla palina 10 ATTENZIONE! Si gira a DX (abbandonando il GR52A), alcuni ripidi tornanti in discesa vi porteranno sino sul lungo Roya, di qui a SX sino ad entrare direttamente in Breil Sur Roya (h. mt 294) all’altezza del ponte della D6204. Lasciando la statale D6204 a destra, si percorre interamente Rue Pasteur che attraversa tutto il centro abitato di Breil sino all’antica Cappella de Sainte Antoine dove sarà posto il punto acqua N° 5.

Saorge

Saorge è un piccolo comune francese arroccato sul confine con l’Italia.

Popolato fin dall’epoca romana, il comune di Saorge fu per lungo tempo parte della contea di Ventimiglia. Divenne parte della Contea di Savoia alla fine del XIV secolo e fu teatro di distruzioni e attacchi militari nei secoli successivi. Il villaggio diventa di nuovo francese nella metà del 19° secolo in seguito a un referendum.

Oggi, Saorge è un famoso sito turistico per la sua vicinanza all’Italia, ma anche per il suo patrimonio architettonico e la sua predisposizione naturale a sport e attività all’aria aperta.

CRO TRAIL terza tappa Saorge/Breil Sur Roya

Da non perdere assolutamente alcuni monumenti e tesori della zona, come

  • la Cappella dei Penitenti Bianchi, dedicata a San Giacomo
  • L’organo della chiesa del Saint-Sauver e l’insieme delle Cappelle campestri del Diciassettesimo e del Diciottesimo Secolo.
  • Prima dell’ingresso al borgo medievale si trova la Cappella dei Penitenti Rossi, dedicata a San Sebastiano mentre lungo via Louis Périssol tra case private è situata la Cappella dei Penitenti Neri, detta della Misericordia e dedicata a San Claudio.
  • Da visitare anche il convento francescano, detto Monastero e la Chiesa di Notre-Dame des Miracles che sovrastano i fiume Roya, la Madone del Poggio, i resti del Castello di Malmort, la strada delle Gole di Saorge, i resti di fortificazioni e i canali di irrigazione del Nocè e del Bendola. 

Breil Sur Roya

Breil-sur-Roya si trova a 300 metri sul livello del mare e ha la particolarità di essere a metà strada tra mare e montagna.

Il complesso “paese – Casté – Saint-Antoine” si trova in un meandro roccioso sulla riva sinistra del Roya. Il sito, scelto secondo criteri difensivi, è geograficamente delimitato dal fiume e da due pareti situate ai lati del costone roccioso. Il paese si è sviluppato sulla parete ovest di questo crinale.
Caratterizzato da un’alta densità (vicoli interni stretti e edifici di 4-5 piani), il paese è racchiuso tra il fiume e il crinale roccioso del Casté.

La maggior parte degli edifici è antecedente al XVIII secolo. Le fondamenta di molte di essi sono anteriori al XV secolo; alcuni sono stati sopraelevate alla fine del XIX secolo o all’inizio del XX secolo, nel periodo in cui gli intonaci colorati cominciavano a decorare le facciate.

Le strade che attraversano il paese da nord a sud sono collegate da couréous, passaggi in pendenza, spesso con scale.

CRO TRAIL terza tappa Saorge/Breil Sur Roya

 

Si ringraziano i Comuni di Limone Piemonte, Tenda, La Brigue, Saorge, Breil Sur Roya, Fanghetto, Olivetta San Michele, Airole e Ventimiglia per la preziosa collaborazione all’organizzazione dell’evento.

Fondamentale anche il sostegno degli sponsor: Montura, Bottero Ski, Radio Number One, Reale Mutua Cuneo, Damilano Experience Car, Birrificio Troll, Icron, High Town, Sofood, Crea, Banca Alpi Marittime, Running Magazine e Run the World 

Leggi anche:

About the Author: REDAZIONE TRAILRUNNING.IT