SKYMARATHON SENTIERO 4 LUGLIO 2022
Aprono le iscrizioni per la prova unica di campionato italiano Fisky

Skymarathon Sentiero 4 Luglio, “The first ever”. Una gara “Crazy” di nome e di fatto con i suoi 6 km di creste aeree che l’hanno resa celebre in tutto il mondo; forse anche per questo il famoso brand bormino del mondo outdoor (Crazy) ha scelto di diventarne main sponsor tecnico.

Dopo la promo lancio natalizia oggi aprono ufficialmente le iscrizioni della prima skymarathon di sempre; una super gara che, per spettacolarità e bellezza, è stata scelta ancora una volta dalla Fisky (Federazione Italiana Skyrunning) come prova unica di campionato italiano di specialità.

Come sempre i pettorali in palio saranno 400 e la data da segnarsi in rosso in agenda è quella di domenica 3 luglio. I motivi per esserci sono molteplici, uno su tutti il suo tracciato che, nel corso degli anni, è riuscito a stregare molti dei migliori interpreti mondiali della specialità sino a renderla una delle super classiche più amate, tecniche e spettacolari dell’arco alpino.

Non solo skymarathon. Oltre alla prova principe da 42km con 2700 md+ sono confermatissime la mezza da 21 con 1500 m d+ e la Minisky rivolta a bambini e ragazzi tra le vie del paese.

Quando si parla di Skymarathon Sentiero 4 Luglio non si può non pensare ai suoi leggendari record. Quello maschile, griffato Mario Poletti e datato 2003 è sicuramente difficile, ma non impossibile dopo che nel 2018 un super Cristian Minoggio ha dimostrato “che si può fare”. Duro, durissimo è anche il personal best in rosa; un record stabilito da Emanuela Brizio nel 2005 (2h10’53”) e che per il momento non è caduto nonostante i attacchi dell’ultima vincitrice di Skyrunner World Series Denisa Dragomir

Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.maratonadelcielo.it

About the Author: REDAZIONE TRAILRUNNING.IT